Bettoni: “E’ Formigoni che deve dimettersi, non il Consiglio” Bergamo News

Il bergamasco Valerio Bettoni, consigliere regionale dell’Udc, commenta la situazione politica lombarda: “Se la legislatura è finita – come ha tuonato Formigoni – è per il venir meno della sua maggioranza, nell’insostenibile incalzare del ben più grave degrado morale, politico e ora anche istituzionale. Si dimetta subito lui e non pretenda che sia il Consiglio Regionale ad auto sciogliersi, imponendogli, nell’ulteriore disprezzo della sua dignità tempi, orari, dichiarazioni e chi si deve dimettersi e chi no. L’autoritaria sollecitazione allo scioglimento del Consiglio Regionale, mentre il Governatore pretende di restare in carica con una fantomatica Giunta tecnica, che non è né di garanzia, né di salvaguardia, come dovrebbe essere nel rispetto degli equilibri democratici dei poteri, è una pretesa arrogante che ricorda chi trattava il Parlamento come ‘un’aula sorda e grigia, bivacco di manipoli'”.

E l’ex presidente della Provincia di Bergamo conclude. “Il Consiglio Regionale è il parlamento della Lombardia: ritrovi la sua dignità e autorevolezza nel difendere l’istituzione anche nel momento di chiudere una fase insostenibile e rimettere il mandato agli elettori. È Formigoni che deve dimettersi e non il Consiglio a suo piacimento e disposizione. Si deve votare presto, ma anche bene, con una nuova legge elettorale che corregga le distorsioni del governatorismo”..

viaBettoni: “E’ Formigoni che deve dimettersi, non il Consiglio”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: